Punto Edile Omnia Basket Pavia è lieta di ufficializzare il rinnovo dell’accordo raggiunto per la stagione 2020-21 con il lungo Ferdinando Nasello. Accanto al nuovo acquisto Lele Rossi, Omnia va, così, a confermare uno degli elementi di maggior rendimento della scorsa stagione. Ala forte (195 cm per 90 kg), “Naso” ha, comunque, stazza, forza fisica e varietà di movimenti in post basso per giocare anche da numero cinque. Nato a Siena nel 1995, si forma alla Mens Sana con cui disputa tutti i campionati giovanili giostrando da playmaker e, aggregato alla prima squadra, debutta in A nel 2014. Trasferito alla Virtus Siena, esordisce in DNC e, dopo un anno, conquista la promozione con oltre 12 punti a partita nei playoff. Dal 2017 è a San Miniato dove, dopo una stagione di assestamento (10 punti e 5 rimbalzi), è uno dei primi violini nell’ottima stagione dell’Etrusca Basket con 15 punti e 7 rimbalzi in 30 minuti sul parquet, tirando col 57% da due. Mancino, capace di rendersi pericoloso dentro e fuori il pitturato, ha buona visione di gioco e ottime idee di passaggio. Molto tosto in difesa, accetta cambi con avversari più grossi ma non disdegna la marcatura dei piccoli. Al primo anno in maglia pavese, Nasello ha prodotto 9.7 punti e 5.5 rimbalzi in 22 presenze, aggiungendo 1.5 assist e 1.4 recuperi a gara.
Palese il gradimento di coach Baldiraghi all’operazione “Nasello è un giocatore che, davvero, è entrato nel cuore dei tifosi grazie alla sua grinta, la sua abnegazione, la sua voglia di lottare sempre fino alla fine. Quest’estate ha lavorato molto sul tiro da tre punti, speriamo che abbia aggiunto una freccia in più al suo arco”.

UFFICIO COMUNICAZIONE OMNIA BASKET