Riso Scotti Pavia è lieta di comunicare il prolungamento del rapporto con Mykhailo “Misha” Lebediev. Il centro (206 cm per 115 kg di peso), ucraino di Dnipro, nato il 02/01/2003, sarà al secondo anno pavese. Misha, in Italia dall’età di 13 anni, conta svariate presenze nelle nazionali giovanili ucraine ma ha ottenuto la formazione cestistica italiana passando per i settori giovanili di Costa Volpino e Vado Ligure. Negli ultimi anni,  ha affiancato i campionati under a presenze in quelli senior, giocando in doppio tesseramento la C Silver con Vado Ligure (3 punti in 2 presenze nel 2018-19) e Sestri (3.3 punti in 13 partite nel 2019-20). Nella prima esperienza pavese in cadetteria ha chiuso con 14 presenze (0.4 punti in 7 minuti di media sul parquet) riuscendo a potenziare molto il fisico grazie al gran lavoro con lo staff. Ora ha una seconda chance per dare fisicità e intimidazione nel pitturato, provando e recuperare qualche minuto nelle rotazioni di Mazzetti. Che su Misha ha un’aspettativa precisa: “Lebediev – spiega il coach della Riso Scotti – è, di fatto, l’unico superstite della scorsa stagione e potrà avere un ruolo molto importante nel nostro scacchiere. Giorno dopo giorno gli chiederò, come prima cosa, di alzare il livello fisico della competizione in allenamento“.

Bentornato nel branco, Mishone!

Paolo Rappoccio

Comunicazione Omnia Basket Pavia