Prima del match contro Alba (palla a due domenica 4 novembre alle ore 18 al Palaravizza) il Team Manager della Winterass Omnia Basket Maurizio Vitali fa un punto della situazione: “La squadra sta bene e sta lavorando duramente per invertire il trend. Iannilli sta gradatamente recuperando e Manuelli sta facendo un lavoro ad hoc con il supporto del fisioterapista, speriamo ci sia domenica al cento per cento“. Hai parlato di un trend, come fare per invertirlo?: “E’ più una questione mentale che fisica. In questo momento serve fiducia e credere nei propri mezzi. Serve duro lavoro e un pizzico di fortuna, perché no. La cosa fondamentale è rimanere uniti: tutto il gruppo deve restare unito, insieme alla società. Solo così si superano le difficoltà“. Sull’inizio di campionato non ha dubbi: “E’ stato molto complicato, per diverse ragioni: dobbiamo ancora amalgamarci bene, abbiamo avuto infortuni pesanti che ci hanno arrestato nel lavoro che stavamo facendo. Rimaniamo però certi della qualità di questa squadra, su cui, come dicevo, non abbiamo dubbi“. Per domenica servirà una grande prestazione da parte di tutto il gruppo: “Dovremo portare tutti in campo intensità, concentrazione e fiducia. Intorno deve esserci serenità per lavorare bene, questo è un punto chiave. Ma sono sicuro che sarà un’ottima prestazione“. Servirà tutto il supporto del pubblico: “Tanto, anche i tifosi devono aiutarci per superare questo momento di difficoltà. Il nostro pubblico deve essere unito, andare nella nostra stessa direzione e sostenere la squadra. Se si superano i momenti difficili si esce più compatti e più forti. Sono sfide e momenti importanti di crescita dal punto di vista atletico e mentale“.