Riso Scotti Punto Edile Pavia è lieta di annunciare di aver aggiunto al roster, in vista degli imminenti playoff, la fisicità, l’esperienza e l’agonismo di Maurizio Pavone. Per il lungo torinese di classe 1984, si tratta di un ritorno in maglia Omnia, visto che nella stagione 2016-2017, “Pavo” ha vissuto un’intensa stagione in C Gold con la società di Gianni Perruchon, conquistando la Coppa Lombardia e arrivando fino alla finale playoff, persa con Bernareggio. Lungo di grande consistenza fisica, eccellente rimbalzista, ottimo difensore e classico giocatore “di sistema”, Pavone ha disputato con Alessandria le ultime dieci partite stagionali, chiudendo con 8.1 punti e 8.5 rimbalzi. Giocatore arrivato tardi al basket, ha debuttato a Canelli per poi entrare a far parte del roster di Asti in B2, conquistando la promozione. Tappe a Valenza, Ovada, un’altra promozione a Tortona, “trittico” pavese con militanza in maglia Edimes, Omnia e Vigevano, gli ultimi anni stabilmente ad Alessandria. Il gm pavese, Emanuele Caserio, contestualizza così l’ultima operazione di mercato stagionale: “Maurizio è un profilo molto utile da aggiungere in vista degli impegni ravvicinati previsti dai playoff. Con lui avremo nuove soluzioni sotto, ci darà sostanza e allungherà la panchina. E’ pronto e ha lasciato un ottimo ricordo a Pavia“. Il giocatore sosterrà martedì il primo allenamento coi compagni e, al termine della seduta, verrà presentato a stampa e tifosi, con una diretta sulle nostre pagine Facebook e Instagram.

Comunicazione Riso Scotti Punto Edile Pavia