Omnia Basket Pavia è lieta di comunicare il rinnovo contrattuale di Daniele Manuelli per la stagione 2018-19. L’esterno genovese, classe 1994, disputerà la seconda stagione consecutiva in maglia Omnia, dopo un campionato di esordio decisamente positivo (8.4 punti in oltre 28’ di utilizzo medi) in cui coach Baldiraghi lo ha utilizzato da sesto uomo, come primo cambio degli esterni.

Dopo l’avvio a Loano, la carriera di Manuelli si è totalmente sviluppata in Lombardia. Reclutato da Mortara per il debutto in B nel 2013, ha poi inaugurato il sodalizio professionale con Baldiraghi, rimanendo alle dipendenze del coach pavese per un triennio di crescita costante a Crema e seguendolo, poi, nel suo ritorno a Pavia la scorsa stagione.

La conferma di un “pretoriano” come Manuelli, rappresenta un’indubbia garanzia di continuità per il progetto tecnico Omnia.

“Daniele – spiega coach Baldiraghi – è sempre migliorato, anno dopo anno. Elemento di straordinaria intelligenza e grande duttilità, abbiamo un rapporto di grande stima reciproca. Può ancora crescere nella conoscenza del gioco e nella capacità di essere importante nelle fasi decisive delle partite”.

Una conferma che il giocatore ha voluto fortemente “Con società e tifosi – spiega Manuelli – si è instaurato un grande feeling. A Pavia sto davvero bene. Quest’anno spero che la sorte ci restituisca quel che ci ha tolto lo scorso campionato e che la squadra possa arrivare ai playoff. Giocare al fianco di Fabio (Di Bella, ndr) è un onore e uno stimolo, Giulio (Mascherpa, ndr) è uno degli esterni top del campionato, col coach c’è un rapporto molto vero, che va oltre il parquet. La vera sfida della stagione sarà quella di riportare la squadra ai livelli richiesti da una piazza che ha una tradizione di pallacanestro molto forte”.

 


Comunicazione Omnia Basket Pavia