Giovanni Perruchon e Gianmarco Bianchi sono lieti di comunicare di aver raggiunto l’accordo per la sponsorizzazione Winterass Omnia Pavia Basket per la stagione 2018/19. Bianchi lascia il rapporto operativo relativamente alla gestione della società, ma continua a sostenerla quale primo sponsor e porge l’augurio di grandi soddisfazioni per il prossimo campionato.

Contestualmente al rinnovo della partnership commerciale, la società ha definito anche il quadro dello staff che collaborerà con la parte sportiva. Il nuovo preparatore atletico della prima squadra sarà Alessio Firullo, personal trainer con trascorsi divisi tra tennis (settore agonistico dell’Associazione Motonautica Pavia) e pallacanestro (Broni femminile, oltre ad un lungo sodalizio con Giulio Mascherpa).

Il recupero degli infortunati sarà affidato alla pluriennale esperienza dello staff di Fisiosport, coordinato da Angela Scariato e Giovanni Gallotti. La palestra a disposizione della squadra sarà la Palestra Olimpia di Manuela Barilati. L’ortopedico di riferimento sarà il Dottor Claudio Pavesi, come medico sociale è stato scelto il Dottor Giovanni Evangelisti. In attesa di definire gli ultimi tasselli dell’organigramma societario, Pavia lavora al nuovo progetto tecnico.

Il riconfermato Massiliano “Pat” Baldiraghi, pronto a vivere la decima stagione sulla panchina della squadra della sua città, sta lavorando in sintonia col nuovo general manager Marco Pignagnoli per allestire il nuovo roster. Le pietre angolari del progetto saranno il capitano-bandiera Fabio Di Bella e il braccio armato Giulio Mascherpa. Conferma arrivata in settimana anche per Daniele Manuelli, preziosissimo sesto uomo e primo cambio dei due big sul perimetro.

Molto probabile che il pacchetto in cabina di regia si completi col ritorno dell’under Filippo Fazioli, dopo un’annata ricca di progressi sotto le cure di Baldiraghi. Chiuse le operazioni di rinnovo, è arrivato il momento di scoprire i primi volti nuovi. Nello spot di numero tre, in dirittura d’arrivo l’accordo con Nicolò Benedusi, in uscita da Omegna e pronto a portare al PalaRavizza esperienza e leadership in gran quantita. Anche su fronte lunghi, in settimana è attesa la prima ufficializzazione. Il bergamasco Alessandro Spatti, ’95 reduce da un biennio ad Oleggio, è il giocatore indicato per assicurare atletismo in ala forte.

 


Comunicazione Omnia Basket Pavia