Winterass Omnia Pavia è lieta di comunicare l’ingaggio di Riccardo Crespi per la stagione sportiva 2018-2019. Centro di notevole stazza fisica (208 cm per 112 kg), piemontese del 1997, sarà il terzo under inserito nel roster pavese. Cresciuto cestisticamente nella sua Saluzzo, Crespi spende una stagione di basket e studi alla Lincoln High School di Washington, prima di approdare all’Auxilium Torino nell’annata 2015, disputando, in doppio tesseramento, la C Gold con il Cus e assaggiando la serie A in maglia Manital (3 presenze in panchina).

Anche nella stagione successiva il lungo affianca il torneo di C Gold alla presenza stabile nell’orbita della Fiat Torino, accumulando 12 convocazioni ed esordendo nella massima serie all’ultima di campionato. Lo scorso anno il trasferimento in Toscana, alla Solbat Piombino (19 presenze, 2.5 punti e 2.5 rimbalzi in sette minuti di utilizzo medio), ora la firma con l’Omnia Pavia, dove cercherà di rubare qualche segreto ad Andrea Iannilli, di cui sarà backup designato.

“Si tratta di un lungo dalla grande fisicità – spiega coach Pat Baldiraghi – ma anche di discreta tecnica e di buona mano. Vicino a Iannilli potrà sicuramente crescere, è un ragazzo molto serio che ha grandi margini di miglioramento, noi cercheremo di aiutarlo”. Crespi sceglie il profilo basso ma non nasconde la soddisfazione per il nuovo approdo “Da giocatori con il curriculum di Di Bella o Iannilli – spiega il centro piemontese – ho solo da imparare. Ho sentito il coach al telefono e mi sono convinto rapidamente che Pavia fosse una grande occasione. Per scaramanzia non voglio dire altro, se non che mi aspetto di disputare una buona stagione”.

 


Comunicazione Omnia Basket Pavia